MOTORBIKEEXPO 2016
Verona 22-23-24 Gennaio

  MOTORBIKE EXPO 2016031_MG_4684_300px

Appuntamento oramai consolidato negli anni, anche nel 2016, il 22-23-24 gennaio,  la fiera di VERONA ha ospitato l’ottava edizione del MOTORBIKE EXPO, da quando si svolge in terra scaligera, le altre edizioni si tenevano a PADOVA, la più importante manifestazione europea legata al  segmento del CUSTOM, ma da alcune edizioni il pubblico di appassionati può ammirare le ultime novità della produzione di serie. L’esposizione motoristica usufruisce di ben 70.000mq suddivisi in 50.000mq coperti con sette padiglioni e ben 20.000mq con aree esterne dove si sono susseguiti corsi di guida sicura e prove delle ultime novità di produzione. Le quattro “sorelle” giapponesi con SUZUKI, KAWASAKI, YAMAHA e HONDA che con la sua nuova AFRICA TWIN hanno attirato migliaia di visitatori (per salire sopra la nuova HONDA si doveva fare la fila nonostante i vari modelli esposti). Presente la BMW con varie customizzazioni della R nine T, la DUCATI con la draXter, una XDiavel estrema con ruota posteriore piatta per scaricare a terra tutti i cavalli del motore elaborato, e in più le special su base SCRAMBLER con la Peace 62, la REVOLUTION ed ARTICA. Allo stand della MOTO GUZZI la MGX-21 spinta dal bicilindrico a V 1400, esposta la nuova V9 una custom di 850 cm cubici declinata nelle versioni ROAMMER e BOBBER. Presenti anche l’HUSQUARNA con le sue ultime novità per l’off road, la FANTIC MOTOR, la VICTORY, la ROYAL ENFIELD e la regina del CUSTOM per eccellenza un nome una certezza HARLEY-DAVIDSON c027_MG_4269_350pxon le sue moto di serie e le mille varianti di personalizzazioni ove le varie “office/garage si possono sbizzarrire con un catalogo sconfinato di accessori. Vogliamo poi segnalare agli appassionati un’azienda di giovani con sede a MILANO, sono i boys della VERVEMOTO, 033_MG_4788_350pxpartiti da una esperienza di customizzatori in quel di BALI (Indonesia) sono partiti con moto di serie e motori giapponesi della SUZUKI opportunamente modificati per le esigenze che queste moto richiedono, stanno creando una linea di moto dal richiamo agli anni 70 con stile e semplicità, serbatoi a goccia, cerchi rigorosamente a raggi e terminali di scarico a bottiglia con minimi costi di manutenzione e ridotti consumi di carburante. Queste moto, leggere ed agili nel traffico cittadino, danno la possibilità di essere personalizzate a proprio piacimento. Anche quest’anno il MOTORBIKE ha dato risalto all’avventura, intesa quella in terra d’AFRICA con stand dedicati ed esposizioni di “vecchie” moto che hanno solcato quei paesi lontani, le AFRICA TWIN con li club dedicato a questa moto che ha lasciato molti ricordi agli appassionati con qualche capello grigio. 012_MG_3509_300pxLe CAGIVA guidate da un’ altro mito della DAKAR (gara marathon che si svolgeva in Africa, per noi  la vera DAKAR) CIRO DE PETRI che organizza viaggi organizzati in AFRICA. E’ presente negli stand un mai domo e altro mito di quegli anni FRANCO PICCO che con i suoi 60 anni continua a percorrere le strade fatte di polvere e buche, quest’anno la DAKAR sudamericana l’ha  percorsa in sella ad un Quad. Come sempre aree sconfinate di stand con giacche in pelle, t-shirt, caschi, accessori per modificare la propria moto con serbatoi aerografati 009_MG_4561_200px(presenti dei veri artisti di questa tecnica) scarichi dalle più svariate forme, ammortizzatori, forcelle ecc… Arrivederci alla prossima edizione.

SBK MISANO 21-06-2015
8° Round World Championship

SBK MISANO 2015

L'ottavo round del mondiale SBK 2015 si è svolto nel circuito di MISANO ADRIATICO intitolato all'indimenticato MARCO SIMONCELLI.

Le verdi KAWASAKI, pilotate dai piloti inglesi JONATHAN REA  e TOM SYKES, hanno fatto man bassa del podio in gara uno con SYKES al primo posto seguito da REA al secondo, al terzo posto il ducatista CHAZ DAVIES; fuori podio, ma in netta ripresa del suo stato di forma, l'altro portacolori di BORGO PANIGALE DAVIDE GIULIANO.

In gara due JONATHAN REA ha conquistato l'undicesimo successo su sedici gare disputate (crediamo che orami  REA e il suo team stiano facendo un serio pensiero alla conquista del titolo 2015) DAVIDE GIULIANO un po’ malconcio per la caduta del giorno prima si classifica al secondo posto, al terzo posto l'APRILIA condotta da LEON HASLAM, al quarto posto il ducatista CHAZ DAVIES.

Questa ottava gara del mondiale ha avuto una grande risonanza mediatica dovuta al rientro alle gare del mitico CORSARO ovvero l'ormai quarantaquattrenne MAX BIAGGI che nelle prove libere del venerdì ha fatto registrare il miglior tempo con 1’35”684.

Nella giornata di gara BIAGGI si è posizionato in entrambe le due manche al sesto posto, non male per un pilota quasi fermo da circa tre anni dalle gare vere e proprie.

 

3F PhotoTeam

GALLERIA FOTO

SBK IMOLA 08-05-2015
5° Round World Championship

 

Imola si è tinta di verde, come le colline che circondano l'autodromo, con la Kawasaki condotta da Jonathan Rea che ha praticamente dominato le quasi tre manche del quinto round del mondiale SBK 2015.
Dopo di lui il compagno di squadra Tom Sykes, secondo in entrambe le manche. Il rientrante Davide Giuliano, in sella alla Ducati, ha invece portato a termine le due gare rispettivamente al terzo e al quarto posto, per l'altro ducatista, Chaz Davis, non c'è stato niente da fare, fermatosi per motivi tecnici.
I portacolori dell'Aprilia sono andati a corrente alternata, Leon Haslam ha guadagnato un quarto posto alla prima gara e una caduta al Tamburello nella secoda riportando una incrinatura ad un paio di costole. Jordi Torres si è piazzato in terza posizione in gara due.

Tra i vari rientri di questo quinto round sono da annotare i buoni piazzamenti di Ayrton Baldovini con un ottavo e quinto posto di giornata, Michael Fabrizio con un decimo e nono posto di manche.

 

3F Phototeam

GALLERIA FOTO

TRIVENETO TOP RIDER
ARCO DI TRENTO 27-07-2014

(Fonte MOTO E MOTORI)

Max Massignani : “E’ stata una grande giornata per i nostri piloti.

– Federico ha conquistato il titolo con una gara attenta all’obiettivo di questa stagione, gli faccio i miei complimenti, gli avversari non sono mancati e Federico ha conquistato con merito il primato.

– Davide è tornato ad avere un buon ritmo ed una buona condizione, la vittoria ottenuta nella pista dove si era infortunato è un buon viatico per il proseguo della stagione nazionale.

– Marco ha fatto tutto il possibile per tenersi stretto il numero 1, l’assenza alla prima gara ha pesato molto, devo comunque fargli i complimenti perchè si è impegnato fino alla fine anche quando in gara due  è ripartito in coda al gruppo e ci ha provato fino all’ultimo metro.

– Tropepe continua il suo percorso, ancora qualche errore ma di gara in gara migliora, una volta trovato il giusto equilibrio tra la voglia di fare ed il suo talento avremo un grande pilota.

Ora continueremo con il Campionato Italiano.”

FOTO DELLA GARA DI ARCO

NEWS SUPERMOTO
DAL TEAM OLTREGARA

TEAM OLTREGARA_2Team Oltregara – Giugno 2014

CIRCUITO INTERNAZIONALE VITERBO – 22 Giugno 2014
Qui si è svolto il Quarto Round degli International Series Supermoto, Team Oltregara è presente anche qui!!!
Il Circuito è nuovo per tutti i piloti del Team, che è qui solo con Polacco Marco #276 S1 AMA, Polacco Ugo #44 e Baschiera Daniele #3 entrambi nella Super Rider, Baschiera Daniele a causa di una caduta del sabato da forfait e decide di saltare questa prova.
Polacco Marco, alle prime in difficoltà con il circuito, impara a conoscerlo durante le fasi di gara, ed alla fine riesce a collocarsi 14° in Gara1 e 13° in Gara2.
Per Polacco Ugo le cose non sono diverse, e si piazza 21° in Gara1 e 19° in Gara2.
In ogni caso si rientra consapevoli di aver migliorato ancora le proprie prestazioni.

PISTA SOUTH MILANO – 29 Giugno 2014
A Ottobiano (PV) si è svolta la Quarta Tappa del Campionato Triveneto Supermoto, e possiamo dire che per il Team Oltregara quest’appuntamento ha finalmente svegliato le aspirazioni agonistiche, infatti qui erano schierati: Asnicar Alessandro #717 che a fine giornata fa sua il terzo gradino del podio nella Top Class, Polacco Marco a sua volta raggiunge il terzo gradino del podio nella Expert, Polacco Ugo,emulando Asnicar Alessandro e Polacco Marco, sale anche lui nel terzo gradino del podio della Promo, nella Promo troviamo anche l’ottima quinta posizione di Borghetto Claudio #2.
Baschiera Daniele #3 dopo aver chiuso gara1 con un’ottimo quarto, non riesce a replicare in gara2 per una caduta.
Nella Rookies, vediamo impegnato Mengatto Michele #918 che sfiora il podio, ma i passi avanti si notano e la sua prima coppa non tarderà ad arrivare.

Come sempre i doverosi ringraziamenti a Dainese Rottami, Mec Guanto / Ciao Shop, FAM Serramenti, Racing Blood Design, La Bottega del Motociclista, LOGICA Motocross, Circuit Equipment, e a tutti coloro che ci hanno aiutato per fare in modo che la nostra realtà sia diventata quella che è oggi, tutto il Team sa di poter crescere ancora, ed ambisce a lavorare con costanza per far conoscere e crescere il Supermotard.

Ugo Polacco
Team Oltregara

SBK MISANO 22-06-2014
7° Round World Championship

Nel circuito dedicato all’indimenticato MARCO SIMONCELLI la verde KAWASAKI, guidata dal campione del mondo 2013 TOM SYKES, ha dominato tutti i suoi più diretti avversari per la corsa al titolo mondiale.

Un TOM SYKES acciaccato, con la mano destra non del tutto guarita dalla caduta causata dal compagno di team LORIS BAZ, ma comunque capace di imporre dei ritmi altissimi in entrambe le manche.

Due podi fotocopia nel settimo round del mondiale SBK 2014 con un bis di vittoria per TOM SIKES seguito dal compagno di scuderia LORIS BAZ con due secondi posti e da MARCO MELANDRI che sale anche lui per due volte sul gradino più basso, nulla di meglio per festeggiare i 30 anni del modello Kawasaki.

PODIO SBK MISANO 22-06-2014

CLICCA PER INGRANDIRE

In gara uno il quarto posto è andato a CHAZ DAVIES mentre gara due ha visto l’APRILIA guidata dal francese SYLVAIN GUINTOLI.

Il ducatista DAVIDE GIULIANO si è classificato all’ottavo posto in gara uno e al nono posto in gara due.

Dicevamo un Marco Simoncelli indimenticabile e proprio in questo fine settimana è stata inaugurata una Mostra Fotografica Permanente dedicata interamente al n° 58.

Tra le altre iniziative il giovedì 19 ha visto i piloti impegnati in una gara spettacolare, la location la spiaggia di Misano Adriatico tutti alla guida di “rombanti” pedalò.

Suddivisi in 2 per squadra la coppia CORTI – DE ROSA ha tagliato il traguardo per prima.

Tutti i piloti alla fine si sono concessi ai propri fans firmando autografi e posando per i selfie di rito.

web_OK_DIV0637_2

CLICCA PER INGRANDIRE

Foto e testo

3F Phototeam

.

.

.

.

.

GALLERIA

Posted in SBK

SBK Imola 18-05-2014
4° Round World Championship

BIS HONDA 

Si parte con questo resoconto dal venerdì con le prove libere condizionate prima da un tombino rotto e poi da un piccolo rogo che si è sviluppato al di fuori delle recinzioni a causa dei piumini rilasciati dagli alberi di pioppo che causavano una scarsa visibilità ai piloti durante le prove.

Risweb_DIV5628_2olto il problema incendio e relativo fumo JONATHAN REA, in sella alla HONDA, ha fatto la superpole e giro record davanti a TOM SYKES e MARCO MELANDRI, al quarto posto la DUCATI guidata da DAVIDE GIULIANO.

Nella giornata di Domenica REA è partito come un fulmine a ciel sereno e in entrambe le manche ha portato la sua Honda CBR-RR del team TEN KATE prima sotto alla bandiera a scacchi lasciando  ben oltre quattro secondi al secondo arrivato.

La rossa di BORGO PANIGALE ha portato a casa due secondi posti con CHAZ DAVIES, l’ormai ex (per il momento, tutto può succedere in campionato), GUINTOLI si è posizionato in gara uno al quinto posto, e nella seconda manche al terzo.web_DIV5130_2

L’altra ufficiale APRILIA, guidata da MARCO MELANDRI un pò sottotono per il suo palmares, si è classificato in gara uno al sesto posto e in gara due in tredicesima posizione.

Con questo BIS, REA  è diventato leader del campionato con 139 punti, seguito da SYKES con 135, GUINTOLI con 123.

Leader costruttori la verde KAWASAKI con 143 seguita da HONDA con 139, terza l’APRILIA con 133 e al quarto posto la DUCATI con 113.

FOTO GALLERY 

Testo e Foto
3F Phototeam
Posted in SBK